Togliere il Pannolino: Come e Quando Farlo?

Togliere il Pannolino: Come e Quando Farlo

Il momento di togliere il pannolino rappresenta da sempre un’importante fase della crescita del bambino e richiede molta pazienza da parte dei genitori. Ci sono alcuni bambini particolarmente disponibili a questo cambiamento ma tantissimi altri che non ne vogliono proprio sapere! Cosa fare in questi casi?

Qual è l’età giusta per togliere il pannolino?

Generalmente il periodo giusto per togliere il pannolino è tra i 18 e i 24 ma è sempre molto soggettivo del resto, i bambini proprio come gli adulti non sono tutti uguali; ognuno ha il proprio carattere, i propri tempi, i propri limiti.

Per renderti conto se il tuo bambino si avvicina a questo grande cambiamento, puoi tenere conto di alcuni “segnali”:
– Cambi il pannolino ogni paio di ore e non sempre lo trovi bagnato;
– Il bimbo desidera essere cambiato appena sporca;
– Il bambino annuncia lo stimolo o il bisogno già fatto;
– Cerca di togliersi il pannolino da solo.

Cosa fare a questo punto?

Sicuramente dovrai portare pazienza quindi ti consiglio di valutare per prima cosa se effettivamente hai tempo e voglia di dedicarti a questa impresa perché una volta iniziata questa fase devi portarla avanti fino alla conquista del vasino altrimenti rischi di confondere il bambino.

Inizialmente andrebbe tolto in casa durante la giornata quando il bambino è sveglio e tenendo il vasino a portata di mano. Naturalmente potrà accadere che il bimbo sporchi per terra: Stai calma! Ricorda: non urlare e non arrabbiarti!

Devi cercare di tenere il bambino d’occhio e appena ti rendi conto che è in fase “bisogno” accompagnalo sopra il vasino cercando di trasformare questa azione in un gioco. Dopo il bisogno dentro il vasino applaudilo e rendilo fiero di questa vittoria! Fai tutto questo con molto entusiasmo, canta “evviva evviva”.

Se tutto questo non basta?

Di certo per un bambino lasciare il pannolino significa fare un passo verso la crescita, effettuare un salto di qualità! Rappresenta un grande cambiamento ai suoi occhi e non tutti i bambini sono uguali per cui non paragonare tuo figlio al tuo nipotino che lo ha lasciato senza difficoltà o più velocemente ….

C’è sicuramente un motivo inconscio se tuo figlio non riesce a lasciare andare questo senso di “sicurezza” che rappresenta per lui il pannolino, troviamo invece la strada giusta che gli faccia capire che i cambiamenti non rappresentano né un pericolo né un salto nel buio.

Sciogliere lo Stress da pannolino

Separarsi dal pannolino e abbracciare una nuova modalità provoca nel tuo bambino un alto Stress Emozionale che risveglia in lui forti emozioni negative quali “Sentirsi privato di …, perdere il proprio equilibrio, insicurezza, sentirsi punito, paura….

Con 3-4 equilibri emozionali del Metodo Fly, è possibile sostituire queste emozioni con una grande motivazione positiva nel bambino, riuscirà da solo e con entusiasmo non solo a lasciare il pannolino ma a sentirsi fiero di sé stesso e vittorioso! Fare in modo che ciò accada è assolutamente importante perché nella sua vita si ritroverà a dover affrontare altri cambiamenti, altre sfide, altri salti di qualità e dopo questo ciclo di sessioni metodo Fly, affronterà tutte queste esperienze con sicurezza e fierezza!

exL.4/2013

Salva

Salva

Salva

Togliere il Pannolino: Come e Quando Farlo? ultima modifica: 2016-11-07T12:56:53+00:00 da Pamela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *