Dislessia: Sintomi, Cause e Soluzioni

Dislessia: Sintomi, Cause e Soluzioni

Tutte le difficoltà  d’apprendimento vengono chiamate Dislessia. questo disturbo viene riscontrato maggiormente nei bambini che molto spesso vengono considerati svogliati nell’ambito scolastico e con poca volontà di applicarsi ma se facciamo bene attenzione ci possiamo rendere conto che sono bambini normalissimi, sono vivaci, attivi, socievoli. Consideriamo le funzioni di leggere e scrivere come atti semplici ma in realtà per i dislessici non è affatto così! ciò nonostante non è da considerarsi un handicap perché in realtà è solo la manifestazione di Stress Emozionale.

 Come si manifesta la dislessia

Questo disturbo può manifestarsi in varie forme tra cui la difficoltà nel leggere e nello scrivere in maniera fluida e scorrevole. Il bambino tende ad avere una lettura stentata e scorretta, vengono facilmente invertite o sostituite le lettere che producono suoni simili tipo la p-b, t-d, d-b, r-l. Possono manifestarsi anche difficoltà di memorizzazione in tutto ciò che ha una sequenza logica: giorni della settimana, tabelline, alfabeto. Difficoltà a copiare alla lavagna o a scrivere informazioni impartite verbalmente e complicazione nel riuscire ad organizzare le proprie attività, sono altre manifestazioni della Dislessia.

Risolvere il problema con il metodo Fly

Purtroppo per la dislessia non vi sono molte strutture o centri specializzati tanto meno specialisti che sappiano affrontare e risolvere il problema in maniera efficace. Problemi come quello della dislessia, è secondo la filosofia del metodo Fly, la manifestazione di Stress Emozionale che diminuisce le capacità mentali e delle prestazioni cognitive.

Con le tecniche dolci e gentili del metodo è possibile:

  • Identificare il grado di Stress collegato alle funzioni di lettura e della sua comprensione;
  • Realizzare un immediato miglioramento nella capacità di lettura motivando il bambino.

Il metodo risulta semplice, non invasivo ed efficace per questa tipologia di problematica.

Il concetto della dislessia secondo il metodo Fly

Leggere è una delle attività corporee più complesse che ci sia in quanto, miliardi di impulsi nervosi devono indirizzarsi verso svariati centri del cervello. Quando la lettura deve essere fatta davanti ad altre persone, il corpo tende ad andare sotto Stress e il flusso naturale degli ioni che trasmettono i messaggi elettrochimici dal cervello a tutto il corpo, viene frenato notevolmente. Da questo processo deriva la difficoltà a leggere in maniera naturale e continua e a comprendere ciò che è stato letto infatti, se viene domandata cosa è stato letto spesso non si riceve risposta; ed ecco che nasce il disturbo della Dislessia. Da un forte Stress possono manifestarsi altri  difficoltà come quella di fare degli sbagli verso la fine delle frasi che vengono scritte, o avere una  scrittura che tende ad essere bella ed ordinata da un lato del foglio e brutta e disordinata dall’altro lato.

sito si

sito si1

ex L.4/2013

Dislessia: Sintomi, Cause e Soluzioni ultima modifica: 2016-01-04T13:42:28+00:00 da Pamela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *