Mi Sento Senza Via d’Uscita! Cosa Posso Fare?

Mi Sento Senza Via d'Uscita! Cosa Posso Fare?

“A tutto c’è rimedio” conosci senz’altro questo detto! Ma quando ti ritrovi in una situazione talmente difficile da non riuscire a vedere soluzioni, non ti consola molto sentirtelo dire anzi, forse ti senti urtato perché in quel momento  ti appare una mancanza di tatto o addirittura una presa in giro.

Cerchiamo di capire insieme quali sono le emozioni che attanagliano il tuo essere durante questa spiacevole occasione e come puoi uscirne utilizzando la tua forza interiore.

Uno stato d’animo afflitto

Ti trovi ad affrontare una circostanza o un problema che ti da la sensazione di essere in un tunnel buio e non riesci a vedere la luce. Un accavallarsi di ostacoli ti fanno sentire in trappola. Disperazione, angoscia e infelicità sono ormai le uniche emozioni che provi e il senso di impotenza ti fa impazzire.

Inizialmente hai cercato di mantenere la calma e di provare varie soluzioni che potessero accompagnarti alla risoluzione del problema ma niente da fare, tutto inutile! Ora ti senti avvilito e scoraggiato perché non sai più che cosa fare, sei impotente!

Triste, affranto e desolato non sai più che fare e che pensare e non ti consolano affatto gli incoraggiamento di amici e familiari. Questa disperazione ti soffoca e ormai non hai più alcuna voglia di vivere pensi addirittura che morire potrebbe essere l’unica soluzione per non soffrire più o forse … nemmeno!

Rabbia e Depressione: figlie della disperazione

Ed ecco le conseguenze di uno stato vitale così basso! Convivere con emozioni tristi (come appunto l’angoscia e la disperazione nate dal ritrovarsi in situazioni da cui si teme non uscirne più), spesso accompagna a nutrire rabbia verso se stessi o terzi e addirittura tutto questo può sfociare in depressione.

La rabbia in particolare è un sentimento sordo e autodistruttivo che macera dentro e che associato alla profonda angoscia che il periodo che stai affrontando certo non ti spiana la strada!

Come ritrovare fiducia in se stessi

C’è bisogno di una massiccia dose di fiducia in te stessi, di riaccendere la speranza e di illuminare l’orizzonte e questo lo puoi fare solo tu sì, perché dentro di te non ci sono solo le emozioni triste che ti stanno soffocando ma anche tutta la forza innata che stai dimenticando di avere, il potenziale che hai da sempre ma che in questo momento sembra essere terminato, sembra si sia nascosto così bene dentro di te che non riesci nemmeno a pensare di averlo ancora o di averlo mai posseduto.

Ti assicuro che c’è! Come c’è anche la soluzione al tuo periodo nero, una soluzione che non riesci a vedere, a percepire. Con poche sessioni del Metodo Fly, disciplina di Crescita Interiore dolce e non invasiva, potrai:

  • Ritrovare la serenità per riuscire a equilibrare tutto il tuo corpo;
  • Dissipare la collera che aggrava pensieri e sentimenti;
  • Ritrovare fiducia in te stesso e nelle tue capacità;
  • Sostituire l’angoscia e l’infelicità con speranza e gioia di vivere;
  • Trovare la grinta nella giusta misura per affrontare la situazione;
  • Avere una visione più ampia che ti permetterà di cambiare punto di vista e energia vitale.

La natura per amica

Grazie al metodo Fly potrai cambiare la tua vita sia che decida di regalarti un ciclo di equilibri emozionali sia che tu decida di partecipare ai corsi ma intanto ti consiglio di utilizzare il fiore di Bach Sweet Chestnut (se hai seguito il mio corso suoi fiori di Bach conoscerai tutta la sua potenzialità) e di diffondere nell’ambiente che più frequenti gli oli essenziali indicati per alzare il morale (agrumi) e gli oli floreali che ti aiuteranno a trovare la centratura necessaria o a donarti fiducia (se hai partecipato ai miei corsi di Aromaterapia e Produzione fai da te, saprai compiere la scelta migliore).

exL.4/2013

Mi Sento Senza Via d’Uscita! Cosa Posso Fare? ultima modifica: 2016-07-13T17:31:51+00:00 da Pamela

One Response to Mi Sento Senza Via d’Uscita! Cosa Posso Fare?

  1. Giovanni ha detto:

    E’ difficile uscire da certe situazioni..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *