Paura del Parto: Ecco le emozioni di Mamma e Papà!

Si avvicina il momento del parto? Ecco le emozioni di mamma e papà!

L’avvicinarsi del parto provoca a tutti i neo genitori un cocktail di emozioni difficili da definire: paura, ansia, agitazione … non solo a mamma ma anche a papà! Anche se in modalità ed intensità differenti ….

La paura del parto

Congratulazioni! Sei nella fase finale della gravidanza e tra poco conoscerai il tuo bebè! Diventare mamma è la gioia più bella e profonda della vita, un’esperienza unica! Ma insieme alla voglia di conoscere finalmente la piccola creatura che hai in grembo, mille dubbi e paure ti assalgono, soprattutto se sei in attesa del primo figlio.

Mille domande ti assalgono anche se apparentemente sei tranquilla: Parto naturale o cesareo, andrà tutto bene? E se non sopporto il dolore? Faccio l’epidurale? Il corso pre-parto invece di tranquillizzarti sembra che ti abbia spaventata di più!

Sono tutte paure fondate, domande che tutte le donne si fanno ma il parto è un’esperienza soggettiva, ogni donna è diversa ed ha una diversa percezione del dolore, una diversa soglia del dolore.

Prepararsi non è semplice

Per quanto ti sia ripetuta che ti senti serena e che non vedi l’ora che arrivi il momento tanto attesto, in realtà la paura ti accompagna e certo non ti aiuta ad affrontare questo momento, anzi al contrario ti manda nel panico riempiendo la tua testa di pensieri negativi.

Questo accade sia che tu stia vivendo questa esperienza per la prima volta sia che tu viva una precedente esperienza e magari negativa come ad esempio un parto difficile, un trauma che ti ha provocato un alto livello di stress. In questo caso la toco-fobia ossia l’estrema paura del parto che genera ansia o terrore, può indurti a volerlo evitare.

La paura dei cambiamenti che il parto comporta, sia nel tuo corpo, nella tua vita familiare, che a livello mentale, la sensazione di non sentirti pronta o tu abbia dubbi di riuscire a crescere ed accudire un altro essere vivente che dipende completamente da te, sono sentimenti frequenti e condivisi, ma possono riflettere problematiche più profonde, per questo non devi negare le tue paure, ma condividerle per affrontarle!

Le preoccupazioni di papà in sala parto 

Per quanto puoi credere che l’avvicinarsi della nascita di tuo figlio provochi emozioni forti solo in te, ti assicuro che anche in tuo marito (compagno) le emozioni non scherzano!

Gli uomini sono giudicati un po’ troppo superficiali in queste occasioni ma la verità è che sentono in loro il dovere di dimostrarsi forti e centrati, del resto sono i capi famiglia! Sono loro che hanno il compito principale di proteggere e provvedere alla famiglia, è così da secoli e certo non cambierà nonostante l’emancipazione della donna.

Anche lui ha i suoi pensieri e le sue preoccupazioni, si domanda se andrà tutto bene, deve gestire l’emozione di ritrovarsi tra le braccia un esserino sangue del suo sangue, e credimi se ti dico che lui più di te si chiede continuamente se riuscirà ad essere un buon padre, a sapersi prendere cura di voi!

Un metodo per vivere questo momento con serenità

Immagina solo per un momento di poter vivere la nascita di tuo figlio con la massima serenità e senza ombra di paura ed ansia ma solo eccitazione ed entusiasmo … ti piacerebbe?

A distanza di un paio di mesi dalla nascita del bebè, è consigliabile iniziare i trattamenti del metodo Fly, un metodo dolce, gentile e non invasivo che permette di sciogliere tutte le emozioni “antipatiche” che sono pronte a impedirti di goderti quest’evento meraviglioso.

Attraverso il test muscolare (leggera pressione effettuata manualmente sui polsi) è possibile, inoltre, sostituire le emozioni negative con quelle positive che oltre a permetterti di VIVERE questo momento solo con la massima serenità, lo farà vivere anche al tuo bambino perché lo sai vero che i bambini nel pancione di mamma avvertono tutte le sue emozioni?!

Fatti questo splendido Regalo e fallo anche a tuo figlio! Ops, dimenticavo! Fallo anche a tuo marito!

Se hai letto questo articolo troppo tardi e il momento del parto è talmente vicino da non poter seguire questo consiglio, ti consiglio di usare un fiore di Bach chiamato Mimulus, è un aiuto in caso di paure come quella che stai vivendo. Oppure puoi utilizzare l’olio essenziale di Camomilla ideale per allentare paure e tensioni,  diffondilo nell’aria tramite diffusore, oppure diluiscilo in olio di Mandorle Dolci per regalarti massaggi rilassanti o inseriscilo nell’acqua del bagno; lo puoi associare all’olio essenziale di Rosa.

exL.4/2013

Paura del Parto: Ecco le emozioni di Mamma e Papà! ultima modifica: 2016-03-07T10:16:56+00:00 da Pamela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *