Sei uno Sportivo? Ecco come Migliorare le tue Prestazioni!

Sei uno sportivo? Ecco come migliorare le tue prestazioni!

Fare attività sportiva è una buona abitudine ma per chi lo fa in maniera agonistica, diventa qualcosa di più: sfida, ambizione, competitività …

Può accadere però di eccedere in questi intenti, di avere momenti di calo di prestazione o addirittura di non essere in grado di ottenere buoni risultati e per questo è importante ritrovare la forza interiore in maniera naturale.

Le difficoltà nell’attività fisica

Ti piace fare sport, ma da un periodo a questa parte non sai il perché il corpo proprio non vuole sapere di mettersi in moto! Magari sei una di quelle persone che ti piacerebbe farlo ma la tua volontà è a 0%! In entrambe i casi non ti basta avere la consapevolezza di quanto bene faccia l’attività motoria per iniziare e mantenere un costante allenamento.

Certo in questi casi è facile nascondersi dietro frasi del tipo: “ho un periodo di stanchezza” oppure “non sono una persona costante”. Beh c’è una novità: queste sono solo scuse, dentro di te puoi trovare tutto ciò di cui hai bisogno per riprendere il ritmo nel tuo sport preferito o per mantenere un impegno costante!

Sei uno sportivo agonistico?

Che tu faccia parte di una squadra o tu svolga la tua attività sportiva da solo, ti trovi ad attraversare un periodo in cui noti che la tua prestazione è calata? Potresti attribuire la colpa al cambio di stagione, oppure semplicemente a un momento passeggero commentando che “in fondo sei un essere umano”!

Potrebbe essere così ma potrebbe anche esserci qualche altra spiegazione:

  • il tuo corpo potrebbe non essere ben equilibrato! A volte accade che i meridiani perdano il loro naturale equilibrio e di conseguenza il corpo non reagisce come dovrebbe e in questo caso c’è bisogno di riequilibrare l’energia vitale che fluisce sui meridiani principali …
  • oppure c’è un’energia fuori posto: ogni parte del corpo ha bisogno di una certa quantità di energia e, se capita che ad una parte del corpo viene a mancare questa energia, la assorbe da altre parti. Se una parte del corpo produce o conserva una riserva di energia questa si manifesta in disagi fisici, mentali ed emotivi.

Dare il massimo

Se sei il tipo di sportivo che ci metti tutto te stesso, impegno, cuore, sacrifici ma ciò nonostante non raggiungi i risultati che desideri e che merita il tuo impegno allora rischi di cadere nell’autocommiserazione, ti senti un fallito e pensi che non hai tutte quelle capacità che credevi di avere o, peggio ancora, che i tuoi cari erano sicuri che tu avessi!

Ti ritrovi alla fine a sentire che stai deludendo te stesso e chi ha creduto in te! Queste emozioni ti possono far reagire in due modi: o ti lasci andare arrivando a pensare addirittura di mollare tutto perché tanto non ci riuscirai mai e quindi non vale la pena continuare, o ti intestardisci ancora di più rischiando di mandare il tuo corpo in modalità sovraccarico rischiando di trasformarlo in una bomba che può esplodere da un momento a un altro e non certo in reazione positiva!

Il metodo per non cadere nelle emozioni sbagliate

Sei un campione nella tua disciplina e l’ambizione e la competitività sono l’unica vera motivazione che ti spingono a continuare e a impegnarti più che mai! Questo è molto bello ma come sempre è importante mantenere un equilibrio perché eccedere in queste emozioni ti spinge a perdere di vista non solo il tuo benessere fisico, ma anche tutti gli atteggiamenti che assumi e che non riesci neppure a renderti conto di avere ma … sei sicuro che sia tutto ok?

La finalità delle Riprogrammazioni Emozionali del metodo Fly, è di aiutare gli sportivi a migliorare le proprie capacità di concentrazione e di prestazione mediante lo scioglimento e la de-fusione di quei blocchi emozionali che impediscono all’atleta di esprimere tutte le proprie potenzialità psico-fisiche.

Il tutto si traduce in un miglioramento della performance fisica e di una maggiore capacità di autodeterminarsi sull’obiettivo da raggiungere senza eccedere in emozioni troppo egoistiche ed “esplosive”.

exL. 4/2013

Sei uno Sportivo? Ecco come Migliorare le tue Prestazioni! ultima modifica: 2016-03-07T10:02:32+00:00 da Pamela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *